3

 

Oltre che impegnarsi a far crescere il proprio business, Lumete ha deciso di impiegare tempo e risorse in progetti sociali, come ad esempio il programma Alternanza Scuola-Lavoro. Si tratta di una metodologia didattica che permette a studenti e studentesse che hanno compiuto il quindicesimo anno di età di avvicendare, come dice il nome, periodi di studio a momenti di lavoro. In questo modo i ragazzi possono acquisire competenze sul campo ed approcciarsi in modo più stimolante al mondo che li aspetterà una volta terminata la scuola.

Sui banchi gli studenti hanno una visione generale di varie cose, ma spesso la teoria è molto lontana dalla realtà aziendale con cui si confronteranno: questo progetto è quindi l’occasione ideale per dargli l’infarinatura necessaria ad affrontare il futuro ambiente lavorativo.

In tempi di crisi è importante progettare il futuro, e il modo migliore per farlo è concentrarsi sull’istruzione e sulla formazione dei giovani. Per questo Lumete ha deciso di investire sulle scuole, permettendo agli studenti di mettere mano in prima persona e in modo approfondito su piccoli progetti reali, così da avere un riscontro pratico della teoria studiata sui libri.

Per ora entrambe le parti coinvolte sono molto soddisfatte del percorso intrapreso, che continuerà ad essere portato avanti con entusiasmo e voglia di mettersi in gioco.